lunedì 13 febbraio 2017

gilda pedone parla di Donald Trump e Melania

gilda pedone parla di Donald Trump e Melania

....alla faccia della sinistra!!


Sono basita per tutta questa polemica nei confronti del PRESIDENTE ELETTO... Donald Trump.

La sinistra italiana, ovvero i comunisti fancazzisti che predicano bene ma razzolano male ( attingono a piene mani dall inps per pensioni e invalidità , create da Mussolini), additando Trump come all hitler targato Usa!!

Intanto è stato eletto, e dalla maggior parte degli americani, e non solo dai bianchi ricchi, ma anche dalle minoranze, stufe di vedersi scippare il lavoro dagli irregolari e di vedere i loro figli succubi della droga, portata dai narcotrafficanti messicani, ( con il benestare degli interessi della sinistra).

Trump rappresenta il vero sogno americano ( non quello pilotato dagli intellettualoidi che hanno fatto votare Obama). E' un uomo che ha lavorato, speculato, vinto e perso ( ma del resto se non lavori non sbagli, cosa che i comunisti non possono sapere).

Sua moglie è una figa stellare!! e allora?? probabilmente glie la da anche una volta alla settimana, come da contratto prematrimoniale ( sempre una volta in più di quella che Hillary da Mr. Clinton).

gilda pedone parla di Donald Trump e Melania
Melania Trump ... imperiale!!



Michelle Obama è un cesso, possiamo dirlo ora?? ohhhhh!!! .. una scimmia vestita a festa!!


gilda pedone parla di Donald Trump e Melania
Un orrore...

Melania può indossare anche un sacco di iuta con un corda, ed essere glamour, Michelle , con un abito di valentino , sembra una stracciona!

Ovviamente parte la caccia alle streghe alla ricerca di ....strani difetti.. abitudini.. passato torbido e chi più ne ha, più ne metta, su tutta la famiglia Trump. Ma secondo voi, lui smette di governare solo perchè qualche... giornalaio prezzolato.. della sinistra, scrive che fanno la raccolta firme o le petizioni per non far sbarcare Trump in qualche parte del mondo? ( articoli poi presenti solo su testate italiane)


Trump è stato eletto, allora se tanto mi da tanto, fate la petizione contro oltre la metà degli americani!! Quelli che vi portano i soldi con il turismo!!!

Trump non è un guerrafondaio, a lui non interessa la conquista del mondo ( come a hitler.. paragone del tutto errato), a lui interessa l America, gli americani e i prodotti americani!! Cosa che dovrebbe interessare  a qualsiasi capo di stato.

La nazione è come una famiglia, a te piacerebbe che i tuoi genitori ti facessero sedere sotto al tavolo, mentre un manipolo di stranieri si siede al posto tuo e mangia a piene mani nel tuo piatto? Non credo proprio.

purtroppo i comunisti parlano sempre senza coerenza, un po come quei vegani che si mettono davanti ai mattatoi con la sigaretta in bocca a protestare, ma non sono mai stati in una stalla a pulire il letame!!

I cinesi?? Obama ha calato le braghe con loro, indebitando gli usa e portandosi dietro tutta l Europa.

il medio oriente ? Obama aveva detto, 3 GIORNI E TUTTI I SOLDATI A CASA, e ha sganciato più bombe di qualsiasi repubblicano.

Il muro col Messico? dal Messico arriva solo droga e schiavi umani. Cosa c'è di male a porvi un limite?? ah be, certo... le tasche dei politici democratici ( alias i nostri comunisti) si svuoterebbero.

gli attori di Hollywood contro Trump. Mi piacerebbe sapere quanti degli attori di colore, che hanno fatto film sul razzismo e sullo sfruttamento dei loro simili, sia mai andato in africa a conoscere il proprio paese di origine o a far girare un po l economia.
Però i film sono tutti sponsorizzati dalle aziende americane, non dai politici eh!!


Trump, come Putin, è il presidente che ci vorrebbe in ogni nazione europea!! Quindi alle prossime elezioni, votiamo SALVINI se vogliamo ... salvarci !!


gilda pedone

giovedì 26 maggio 2016

lunedì 23 maggio 2016

gilda pedone video parla delle bufale di facebook

gilda pedone video parla delle bufale di facebook

 

A quanti di voi è già capitato di vedere foto con immagini di persone che manco sanno di essere li, e con post stucchevoli di storie mai accadute? .. su facebook questo e altro

e ve lo racconto in questo video

 

buon divertimento :))

 

gilda

giovedì 31 marzo 2016

gilda pedone arriva al traguardo dei 50 anni

gilda pedone arriva al traguardo dei 50 anni

 

Quando ero bambina, pensare ai 50 anni, era come credere che la terra fosse quadrata. Poi da adolescente ci inquadravi solo i vecchi, da 20enne ti immaginavi già nonna o zia, e da 30 enne cominciavi a chiederti come ci saresti arrivata, se incolume oppure schiattavi prima.

A 40 non te lo chiedi più perchè sai che ormai ci sei ed oggi eccoci qui, 50 ANNI SUONATI! 

Come sto? non posso certo lamentarmi, sono in perfetta salute, praticamente non mi ammalo mai :) abito in una bellissima casa in campagna come era il mio sogno da ragazza, circondata dai miei pelosi. Ho l ufficio a casa, altro sogno che avevo da ragazza ( anche se mi immaginavo scrittrice) e 7 mesi fa ho fondato la mia società, GLAM WEB SERVICE. A tutti gli effetti sono una donna indipendente con ancora un futuro da scrivere e con un gran passato da ricordare e da cui attingere insegnamenti. ( primo di tutti, madare a fare in culo più veloce del solito)

indi per cui, oggi ho deciso di prendermi un quasi mezzo giorno di ferie e vi lascio ai fantastici video del mio negozio on line.

un saluto a tutti i GILDOFILI

e accendete le casse, perchè le musiche valgono la pena :) 

-------------------------------------------

 

---------------------------------------

 

 ----------------------------------------------

 

------------------------------------------

 

-----------------------------------------

gilda

 

 

 

 

lunedì 13 ottobre 2014

gilda pedone racconta dei testimoni di geova pt 2

gilda pedone racconta dei testimoni di geova pt 2 

 se Dio, che si chiami geova o altro, nn voleva che ci fosse il vino, non avrebbe creato l uva ! se non voleva il sidro, non avrebbe creato le mele, e se non voleva la birra e l wiskey,non avrebbe creato il malto, tutti prodotti tra le varie cose, naturali. Quindi perchè proibire di bere alcool, se poi si favoriscono le uccisioni di animali per mangiarli ? come al solito , gli uomini distorcono la parola di dio per loro puro interesse personale.

 

gilda pedone racconta dei testimoni di geova pt 1

gilda pedone racconta dei testimoni di geova pt 1 

Dio, religione, teocrazia, tutti modi di vedere la stessa cosa ma interpretandola a proprio uso e consumo e molte volte a discapito di chi segue o ascolta. Spesso e volentieri si scivola nelle farneticazioni da setta, e te ne accorgi nel momento in cui, qualcuno ti dice di cambiare quello che stai facendo, se dio ci voleva tutti uguali, lo faceva di default, non si aspettava che qualcuno ci dicesse cosa fare 




giovedì 25 settembre 2014

menopausa parrucchini e rincoglionimento maschile

menopausa parrucchini e rincoglionimento maschile



gli anni passano per tutti,è una legge di natura, si nasce, si vive, si muore,ma in questo frangente succede una cosa che in diverse misure colpisce un po tutti, in modo lieve, o decisamente evidente... IL RINCOGLIONIMENTO !!

Noi donne arriviamo alla critica fase della menopausa, tra un età che varia dai 45 ai 55 anni, un po timorose e prevenute. Alcune si angosciano del fatto che non possono avere figli ( che poi voglio dire, che necessità c'è a sfornare altri figli ? )
altre hanno paura di non trovare un compagno... che poi, se se arrivata a questa età senza, non saranno delle ovaie che sparano a salve la causa-
Alcune hanno paura del cambiamento fisico, l aumento del peso e gli sbalzi d umore, ... e qua le capisco.


Ma altre, e non si capisce perchè, hanno paura che il loro compagno, le tradisca!!

il motivo per cui non comprendo quest l ultima paura, è che se loro sono in menopausa, vuol dire che il loro compagno non se la passa certo meglio perchè se tanto mi da tanto, pure gli uomini invecchiano e hanno altri problemi,... palle mosce, peli bianchi, calvizie, e prostate ribelli.


Quello di cui devono aver paura, e mi riferisco alle signore sposate o con compagno, è che lui si rincoglionisca al punto di non accettare questa fase della vita, sia della compagna che l avanzo dell età e allora cosa fanno??



si tingono i capelli di rossiccio volpe investita, si strizzano in pancere schiaccia coglioni e nel caso peggiore, come quello a cui ho assisito io, si comprano la moto da ragazzotto scapigliato con tanto di tuta aderentissima versione super eroe, con cinturone a fascia che manco le damigelle di via col vento avrebbero potuto indossare... e via.. a prendersi per il culo da soli !!



Ora voglio dire, certo che scorrazzando per il paese con tanto di casco con visiera oscurata, puoi anche passare per un giovanotto sulla trentina, ma prima o poi dovrai togliere il casco e mostrare la zazzera rossiccia che contrasta con il ciuffo di pelo bianco sul petto, e anche se ti radi tutti i giorni, la barba canuta si evidenzia.... dovrai togliere i guanti e si vedranno le mani con le macchiette tipiche dell età, ma soprattutto dovrai toglierti quel cinturone e mollare il complesso intestinale al suo sfogo naturare, e non vorrei essere un moscerino dentro quella tuta, estinzione assicurata!!



Ma quello che mi colpisce di più, è che la moglie di codesto personaggio, ormai rassegnata a una vita arida, senza tinta, e barbetta , sia pure gelosa e preoccupata!!

MA CHI TE LO PORTA VIA!! AL MASSIMO UN CARRO ATTREZZI E UN AMBULANZA , perchè ha mollato una puzza nella tuta mentre guidava ed è imploso ad un incrocio, e il suo cinturone è stato ritrovato nella stazione metereologica sulle colline di brescia.

Care signore, se posso darvi un consiglio spassionato, ... entrare in menopausa è una grande liberazione, e non parlo di quel piccolo siluro di cotone che tutti i mesi si è infilato nei meandri della nostra femminilità e che finalmente vedremo solo nelle pubblicità.
Ma parlo del fatto che è una vera e propria rinascita, quindi al via le lezioni di yoga, thai chi, gli aperitivi con le amiche, cambiare colore ai capelli, e avere la scusa che se si ha qualche kilo in più, i nostri ormoni sono gli unici colpevoli.



e non preoccupatevi per vostro marito, non ve lo porta via nessuno...... neanche la più disperata delle donne!

gilda pedone

mercoledì 20 agosto 2014

salviamo l orsa daniza e abbattiamo i genitori indegni

salviamo l orsa daniza e abbattiamo i genitori indegni


Molta polemica in questi giorni per la storia di mamma orsa daniza che ha ...difeso ... i suoi cuccioli da un estraneo bipede entrato nel suo territorio. Questo signore, che non ha di meglio da fare che andare a funghi invece di passare la domenica con la famiglia e magari con i figli o nipoti, ha fatto la più grande cazzata della sua vita, facendosi pure pubblicità, sbirciando e facendosi pure beccare, i cuccioli di un orsa che NEL SUO TERRITORIO si faceva i cazzi suoi.




salviamo l orsa daniza e abbattiamo i genitori indegni






Quello che mi meraviglia in tutto questo, è che il popolo tutto si scandalizza del fatto che una madre difende i suoi figli, quando ci sono esseri cosiddetti umani, padri e madri, che uccidono a coltellate la progenie auspicando all infermità mentale!

Ho letto in un forum un tizio, forse frutto della generazione di analfabeti che ormai ci circonda, che l orsa, non essendo umana, ha difeso i cuccioli!

certo cazzone, perchè tua mamma invece che è umana, avrebbe preferito prenderti a bastonate in testa, cosa che avrebbe salvato il mondo da un altro imbecille.

Nella natura animale è normale difendere i cuccioli, nella natura umana, NO! genitori che uccidono, picchiano, vendono e abusano dei propri figli, è ormai all ordine del giorno, e quello che mi fa più specie è che LEGA E FI sono a favore dell abbattimento di questo meraviglioso esemplare di orsa, oltre che esempio di istinto materno che ormai le mamme di oggi non hanno più.

Quindi questo signore, tale GABRIELE MATURI, che di maturo ha ben poco, è la causa di un espianto dal suo territorio di un essere vivente che invece ne ha tutto il diritto. Parliamoci chiaro, i boschi non sono stati creati per i cercatori di funghi, ma per gli animali che ci vivono. Ma  é il cercatore di funghi ... l estraneo!

Chi va a caccia rischia di essere sparato, chi va a pesca .. di essere pescato ( magari da uno squalo).. e chi va a funghi si piglia un pugno in faccia da un plantigrado. Caro il mio fungaiolo, se vuoi una vita facile senza rischi, allora stai a casa tua, sempre ammesso che tua moglie non te le suoni più dell orsa.

Che poi dico io, lo dici pure in giro, ma vergognati, vile!


e adesso una piccola parentesi per SALVINI

Io ho sempre votato lega, perchè a parte il discorso caccia, per il resto sono daccordo con la linea politica, ma per una volta rifletti su una cosa, E SE L ORSA MENA QUELLI CHE VOTANO RENZI?? la vogliamo dare una mano alla natura invece di stroncare le belle iniziative sul nascere?

Invece di allontanare l orsa dal suo territorio e dai suoi cuccioli, allontanate i genitori che maltrattano i loro figli e senza troppo fronzoli psichiatrici.

gilda pedone

domenica 17 agosto 2014

gilda pedone spiega perchè si è cancellata da facebook

gilda pedone spiega perchè si è cancellata da facebook


se c'è una cosa che non sopporto, è la mancanza di coerenza!
nella vita si possono fare tante scelte, giuste o sbagliate, strane o controverse, ma se una persona aderisce alla sua scelta fino in fondo, merita rispetto per la sua coerenza, più di chi salta di palo in frasca solo per avere l approvazione di tutti.

IL motivo per cui mi sono cancellata da facebook, è proprio questo, la mancanza di coerenza da parte di alcuni gruppi animalisti, che predicano bene, ma ai fatti, razzolano alla cazzo!

Come tanti sanno, avevo, ripeto, avevo , un profilo su FB, e militavo per l aiuto ai pelosi, adozioni, stalli, staffette e supporti vari, per cani gatti, conigli e tutti gli animali che si potevano aiutare. Solo che quello a cui ho assistito in questi anni, è stata una serie di stronzate che mi hanno fatto capire che il social serve solo a dare visibilità ai cretini e non ad aiutare realmente.

Cominciamo con le fanatiche delle adozioni.
Trovata nella spazzatura di palermo, cucciola medio piccola, cane, chi la vuole?... e cosi parte la macchina delle condivisioni, fino a che il messaggio arriva alla fanatica di torino che vuole a tutti i costi quel cane, e si mette in movimento tutta la rete, stalli, staffette e soprattutto una mare di ... mi piace.. alla probabile adottante che nel frattempo si crogiola in questo brodo di visibilità, passa un mesetto e il cane finalmente arriva a destinazione e l adottante dopo due giorni scopre che ha il figlio allergico !! ( ma che li fate a fare se vi nascono pure taroccati? )... e cosi il cane finisce in canile, e dopo un mesetto riparte con la sua recita della buona adottante in altri gruppi.

Poi abbiamo quelle dei casi disperati ma con costose cure veterinarie.
trovato gatto investito, danno alla colonna vertebrale, urgono cure costosissime, tac, punture da 200 euro, e ovviamente si trova a napoli ! e ci mette l iban o la postepay per ricevere soldi.
Poi succede come quella che ha postato la foto di un gatto cosi conciato e a forza di condivisioni viene fuori che la proprietaria di quel gatto, che lo ha già da un anno, posta la sua foto che è sano e sta bene e quella foto gira da un anno nelle mani di lestofanti per ricevere soldi.


Ma ecco i pelosi smarriti e ritrovati.
Trovato gatto cucciolo in giardino, ma non posso tenerlo, perchè mio marito è allergico ( ecco cosa succede se un taroccato cresce) !
la cosa incredibile è che sti gatti e cani, vengono sempre ritrovati da persone allergiche, o che hanno il padre invalido che non sopporta gli animali ( fallo fuori), o che hanno vicini che girano col veleno in tasca ( denunciali) o che il gatto di casa anziano, non lo vuole ( succede solo a voi, a me no).
Poi si scopre che in realtà il gatto è della stessa che ha messo il post ma siccome deve andare in ferie, tira fuori la storia che lo ha adottato e non lo abbandona perchè tra le amicizie ha delle vicine di casa che la conoscono e cosi fa la bella faccia.

incredibile come queste signore, pseudo casalinghe disperate, quando trovano un animale,, hanno sempre un trasloco da fare, o la mamma malata che vive in nuova zelanda e devono partire.... per motivi di salute! manco fossimo a scuola e ci vuole la giustificazione.

Ma fino a qui passi, ci sta.
ma quello che mi ha fatto veramente girare i coglioni, è stato l ultimo episodio!

trovato gatto ucciso e torturato, si pensi sia stato un ragazzino!
e giù con i commenti feroci,
datelo alla folla
lasciatemelo per 5 minuti
lo prendi a calci in culo lui e i genitori
e via dicendo
e tutte le mamme e casalinghe e fidanzatine d italia, si scatenano con la caccia virtuale del bastardo, quando finalmente si scopre che è stato proprio il figli di una di queste stronze animaliste del cazzo!

e presa dal panico che fa?... ma è solo un ragazzo, bisogna capirlo!

e no cara testa di cazzo, ma come, se era figlio degli altri, datelo alla folla, linciaggio in pubblica piazza, forconi e teste incappucciate e ora perchè è figlio tuo bisogna perdonare?

allora prima di tutto come aninalista non vali un cazzo perchè in casa non hai insegnato nulla sull amore degli animali

come madre vali ancora meno

e come frequentatrice di social... sei incoerente!

a questo punto la mia incazzatura si fa furente e il risultato?.. che tutte ste straccione stanno dalla parte di sta cretina.... ma tu non sei mamma, non puoi capire!!

capire??? già io non sono mamma, e per fortuna per voi, perchè se avessi un figlio sarebbe talmente educato e assennato che i vostri farebbero la figura dei coglioni 24 h !

quindi si insabbia tutto, si maschera tutto e chi se ne frega del gatto morto, e si ricomincia in un altro gruppo a fare le parti della animaliste, in cui l unica gara non è quella di salvare gli animali, ma di prendere i .... mi piace...!

allora sapete che vi dico, andate a cagare, voi , i vostri post del cazzo, e tutta la politica FB, che censura i commenti di chi dice come la pensa e non censura le foto di torture, cazzi di fuori e tette al vento.

se questa è la democrazia che vi siete scelte, meritate pure il governo che sta in italia!

gilda pedone



martedì 15 luglio 2014

solo le teste di cazzo abbandonano gli animali

solo le teste di cazzo abbandonano gli animali

parola di gilda pedone :)

inizia purtroppo la stagione del concorso TESTE DI CAZZO AL SOLE !!, OVVERO tutti quelli che abbandonano il loro peloso, cane gatto coniglio e altro, solo per .... godersi quei 15 giorni da morto di fame, in una spiaggia a lavarsi ( finalmente) !

Ormai è prassi, quando nei gruppi animalisti su facebook, commentiamo gli abbandoni, di mandare accidenti a chi lo fa, e il primo augurio che si fa, un classico, è un bel frontale!

quindi quando quest anno sentiremo la solita strage nelle autostrade, prima di dire, ....poverini... riflettiamo, potrebbe essere uno di cui sopra e il karma ha provveduto!

e ora guardiamoci questo video, dove gli occhioni colpevoli dei questi fantastici cani, farebbero venire i sensi di colpa pure a un monaco buddista!

se vuoi portare il tuo peloso in vacanza, visita questo sito, VACANZE ANIMALI ,




venerdì 2 maggio 2014

Libera dedica campo estivo a GIORGIO PEDONE

Libera dedica campo estivo a GIORGIO PEDONE

Per questo bellissimo articolo ringrazio Mario Pacali, direttore dell Informatore Vigevanese!

libera dedica campo estivo a giorgio pedone
Poichè leggere l articolo sul ritaglio di giornale di cui sopra, è una missione per superman, ve l ho ricopiato paro paro qua sotto:
-----------------------------------------


"la scoperta che la 'ndgragheta ha la propria base logistica anche in Lombardia, si poteva dire già vent' anni fa, come si accorse un attento poliziotto del commissariato di Vigevano, che in un rapporto di polizia del 1983 dava l idea di aver già compreso tutto".
Quel poliziotto si chiamava GIORGIO PEDONE, ed era il dirigente del commissariato cittadino. Aveva capito tutto, da anni.Ed anche grazie al quel meticoloso lavoro svolto da Pedone, e ricordato durante un intervento pubblico nell ottobre del 2011 dalla pm milanese Ilda Boccassini, titolare dell inchiesta Infinito che riportò in carcere il clan Valle - che qualche mese dopo la sua morte, nel gennaio del 1992, scattarono in città le manette ai polsi dei componenti del clan di origine calabrese. L'indagine fu condotta e portata a termine dal suo successore, il commissario capo Spartaco Mortola, ma la base arrivò da quei faldoni trovati nell armadio. Il frutto del lavoro che Pedone, da anni, pazientemente, andava accumulando, organigrammi di famiglie, nomi, rapporti , intrecci, contatti, legami, affari, reati. Elementi raccolti con un lavoro certosino, fatto di
mille contatti e confidenze, e poi elaborati, collegati tra di loro e conservati in attesa di poterli utilizzare in futuro.Pedone, per la cronaca, ci aveva già provato, il 2 aprile 1984, denunciando il boss Francesco Valle per associazione mafiosa dopo aver addirittura trovato nel corso di una perquisizione nella sua abitazione un "atto di iniziazione e affiliazione alla 'ndrangheta, formula scritta a penna su un agenda, probabilmente da uno dei suoi figli, atteso che FRANCESCO VALLE è ANALFABETA!!"
Ma gli elementi risultarono insufficienti e il giudice istruttore archiviò. l'accusa di mafia cosi rimase in sospeso per altri 26 anni. fino all 'operazione del 2010 coordinata dalla Boccassini.
Giorgio Pedone. Alla sua figura, al suo impegno sarà dedicato il Campo di lavoro estivo di Libera a Vigevano, l' associazione fondata da don Ciotti nel 1995 con l intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia. E non sarà il solo "testimone". Il campo vigevanese - che si svolgerà nel ex bar Giada, uno dei beni confiscati al clan Valle, dove i volontari si impegneranno in lavori di ordinaria manutenzione del complesso, ma non mancheranno momenti di dibattito, incontri e testimonianze - avrà anche un altra figura di riferimento: l'ex prefetto di Pavia, Renato Profili. Il rappresentante dello Stato che diede un impulso all applicazione della legge 109 del 1996, quella che toglieva alla mafia i beni acquisiti grazie ad attività criminali, per restituirli alla collettività. Fu proprio grazie all impegno dell' indimenticato Prefetto di Pavia, Profili, che il tavolo di coordinamento mandò un fortissimo e preciso segnale di legalità: pochi mesi dopo l entrata in vigore di quella norma, Vigevano fu la prima città lombarda che vide al confisca dei beni a un cla mafioso. Era il marzo del 1997 e vennero confiscati immobili e terreni per circa tre miliardi di vecchie lire.

-------------------------------------
tutto questo mi fa molto piacere anche se dopo più di vent'anni, ma meglio tardi che mai. Ma quello che mi fa ancora più piacere è che ci sono giornali come l informatore, che ridanno lustro alla memoria di un uomo che si è sacrificato con il suo lavoro e la vita, per aiutare i cittadini ( alcuni ingrati) vigevanesi. E non come un certo giornale che fa parte di un certo gruppo editoriale, che passa il tempo a reclutare rumene con il mio nome ( battezzate sul momento) che rilasciano interviste come escort, tanto per confondere le idee ai naviganti, almeno non reclutate dei cessi:)

gilda pedone

lunedì 3 febbraio 2014

gilda pedone racconta come è diventata vegetariana


Non è stato dalla sera alla mattina, ma ci ho messo un po di anni, il motivo base per cui lo sono diventata, è per via della tiroide soppressa, ovvero sono oltre l ipotiroidismo, e questo mi ha portato anni fa a sostituire la carne con il pesce azzurro e/o grasso per aumentare la quantità di iodio.
Questo regime alimentare mi ha portato a scoprire tutto un altro mondo gastronomico, compreso quello delle verdure , della frutta e degli abbinamenti non tradizionali.
Poi sono ritornata leggermente carnivora, ma il mio organismo ormai si stava abituando a un regime diverso, ma guardate i tre video e ascoltate la mia esperienza, ora sono una vegetariana ( non vegana) totale, e senza alcun sacrificio.
buona visione

gilda pedone




















giovedì 23 gennaio 2014

gilda pedone si pellicce ecologiche no alle pellicce di cadavere

Io mi chiedo come sia possibile al giorno d oggi, che qualcuna indossi ancora una pelliccia derivante da un cadavere scuoiato ! ( vivo) a parte le vecchie , solo le mignotte vecchio stile portano in giro questi morti come dei taxi dell orrore! e mi chiedo altresì come sia possibile che in un paese cosi inventivo come l italia, nessuno abbia pensato di sponsorizzare eventi come la prima alla scala di milano, con pellicce ecologiche! visto che le masse sono solo capaci di imitare, chi viene imitato dovrebbe evolversi e indossare ecologico ! e anche gli animalisti attivisti dovrebbero fare un salto di qualità e invece di presentarsi nudi imbrattati di rosso, nelle piazze, indossassero le pellicce per dare un esempio di alternativa.


buona visione


gilda pedone l analfabetismo editoriale e i giornalisti disinformati

in rete circolano articoli di giornale che mi riguardano e che riguardano fatti successi più di 20 anni fa, copiati, incollati e con date fasulle, oppure alcuni totalmente inventati! per me potete pure lasciarli dove stanno, un vero e proprio monumento all ignoranza e alla disinformazione, per il prossimo vi consiglio di scrivere che io sono un aliena, adesso con photoshop dovrebbe risultarvi più facile :)

cmq guardatevi il video cosi vi acculturate !


domenica 29 dicembre 2013

gilda pedone augura buon anno 2014 a quasi tutti




ed eccomi qua, un altro anno passato su questa terra, e io che quando avevo 20 anni credevo che a 30 finiva la mia vita perchè avevo un moroso che diceva che a 30 anni la minigonna non l avrei potuta mettere, poi arrivata a 30 anni, single... mi dicevo che a 40 ero al giro di boa e quello che era fatto era fatto, ed ora eccomi qui a 47 anni, alla soglia dei 50 e mi dico, ok va tutto bene, sono contentissima della mia vita e di quello che mi ha dato e anche di quello che mi ha tolto, come in questo 2013 dove ho scoperto che le due persone che credevo amiche, in realtà erano due infami... dal culo grosso.. quindi non è stata una perdita ma un terno al lotto, e sono contenta del riavvicinamento alla mia famiglia, a mia sorella jolanda e a mia mamma, perchè alla fine, la mamma è sempre la mamma, anche se un po rompina :))

cosa mi auguro per questo 2014? nulla, quello che arriva arriva, perchè contare solo su cose certe, porta sempre a delusioni, e le sorprese a volte sono più gradite.

previsioni?? ne faccio qualcuna, il governo non arriverà a fine anno, spero che la destra torni a governare, Renzi dopo il suo ultimo expoit a favore della vivisezione, ha perso tutta la mia stima, perchè anche se di sinistra, mi stava simpatico, ma non fatemi scegliere tra lui e la cavia di laboratorio, perchè ovvio che salverei la cavia !!!

e voglio fare un piccolo appello a chi produce pellicce, nessuno vi chiede di chiudere bottega, ma puntate sulle pellicce ecologiche, venderete di più, avrete una clientela giovane e non solo mignotte ( perchè solo quelle le indossano) e salverete il pianeta.

e chiedo a tutte le vip, dalle mogli dei calciatori, veline, conduttrici televisive, attrici, modelle e alle signore della politica .... cominciate a indossarle anche voi, le pellicce ecologiche, siate voi portavoci di un messaggio positivo.

avrei voluto fare questo augurio in video, ma ho ancora sbagliato il colore dei capelli, quindi mi vedrete in video per l augurio della befana :))

buon 2014 a ...quasi tutti.

gilda pedone

domenica 6 ottobre 2013

Halloween sette sataniche e sacrifici animali

Fin dalla notte dei tempi, gli umani, (quelli  meno intelligenti degli animali) , hanno fatto sacrifici ai loro dei, pagani, celti, cristiani, asiatici, africani, sudamericani e quant altro, per ottenere i loro favori o per vincere una guerra, o per assicurarsi un raccolto, ma poi alla fine quello che doveva compiersi, lo hanno fatto loro personalmente, ovvero gli uomini, con l illusione che qualcuno li abbia aiutati, io la chiamerei bassa autostima, ma attualmente è sui libri di storia raffigurata come il nostro passato.
Ma nel corso degli anni, si è fatta un po di confusione, ovvero, i cosiddetti adepti di satana, o seguaci del diavolo, o comuni fan del paganesimo, si sono messi a sacrificare animali, credendo di emulare i loro predecessori. Peccato, che la loro ignoranza storica li abbia portati a compiere un enorme equivoco, perchè in quei riti pagani, si sacrificano VITE UMANE, possibilmente vergini :) , ma umani, e NON ANIMALI!!

Gli unici, che tuttora , sacrificano animali con la scusa di sante festività, sono i cristiani, gli ebrei e gli islamici, ovvero, proprio quelli che in realtà si oppongono alla devozione di satana!
Quello che vorrei capire è quando è nato questo equivoco, ovvero, quando si è deciso che il rito sabba, o pagano, o satanista, ha considerato di sacrificare una vita animale, tipo il fatidico gatto nero, anzichè un umano vergine?

forse si è pensato di andare al risparmio, o forse si è giunti alla conclusione che trovare una vergine sia difficoltoso, oppure c'è una vera e propria ignoranza storica.

Vorrei ricordare a questi ignorantoni, che sia le streghe o presunte tali, stregoni, maghi, satanisti e affini, gli animali li aveano, MA VIVI !!

Questo non vuol dire che debbano sacrificare degli umani, perchè di per se, la cosa è totalmente inutile, però evitate di farvi passare per seguaci di satana se non sapete manco leggere, quindi prima acculturatevi,  se non volete solo passare per analfabeti!!

ma guardate il mio video, buon divertimento







venerdì 20 settembre 2013

the carrie diaries nostalgia degli anni 80 colorati e trasgressivi

io credo che gli anni 80 abbiano lasciato il segno , anzi un vero e proprio solco, nella società del xx secolo!
spensierati, colorati, in carriera, trasgressivi ed eccessivi, ma soprattutto si osava.

reduci dagli anni 50, dove le donne sposavano il primo a cui la davano, dagli anni 60 dove le donne hanno deciso di darla a tutti, e dagli anni 70, dove le femmiste hanno deciso di non darla più a nessuno, negli anni 80 le donne hanno deciso di prendersi una pausa, e fare outing.
capire che il sesso, l amore e il lavoro, possono essere ribaltati,  e messi sullo stesso piano. Stiamo parlando degli anni in cui maggiormente le donne hanno cominciato a vivere da sole, a uscire da sole, ad andare in vacanza da sole, a vivere divorzio e separazione non più come reiette, ma come protagoniste di un mondo nuovo.


gilda pedone


Io li ho vissuti nell età migliore, in piena adolescenza, ho preso la parte più bella di quegli anni. 
ricordo che anche nel vestire si osava, potevi metterti addosso un collanina o un braccialetto cretino e lanciare una moda, indossare gli anfibi con la punta di metallo e le gonne corte con le calze a rete e diventare un mito, adesso invece quelli son i vestiti e quelli sono gli abbinamenti, nessuna osa più, le ragazze di adesso credono che andando in giro con il culo di fuori con sti cazzo di jeans a vita bassa, sia trasgressivo, invece fa solo venire la colite.

Negli anni 80 aveva senso vestirsi di nero per i punk e i dark,perchè si distinguevano da tutti gli altri che ostentavano colori vivacissimi, adesso il total black lo indossa anche una casalinga disperata o uno studente depresso o un daltonico

Guardando il telefilm THE CARRIE DIARIES, riconosco gesti, abitudini e gergo, usato in quei tempi.






  Aspettare la telefonata a casa, perchè i cellulari di quei tempi erano inaccessibili e di dimensioni di una cabina telefonica, .... indossare anelli e orecchini improbabili, andare alle feste in casa, ci si divertiva con poco e con pochi soldi.

Non potranno mai tornare perchè l ingenuità di quegli anni e la voglia di osare, non ci appartiene più. siamo ormai incanalati in una routine dove tutto è stabilito, ci da la sicurezza di non andare oltre, cosi non si sbaglia, mera illusione.

Anche la musica di quegli anni rimarrà sempre nelle nostre orecchie, come quella degli anni 60, canzoni e ritmi intramontabili, invece quelle di adesso non te le ricordi neanche il giorno dopo.

non ci resta che guardare il telefilm e sognare il tempo che fu :)

gilda pedone

mercoledì 28 agosto 2013

netlog badoo e gnocca forum le grandi bufale del web

chi di voi non ha mai sentito parlare di questi siti??  be solo chi ha una connessione internet da due giorni, ma tutti sanno che sono , i primi due dei social net ( dei poveri) e il terzo, un forum per ( finti ) puttanieri, visto che in realtà i post sono completamente fasulli.

Poichè mi sono un po rotta del fatto che chiunque possa usare il mio nome per salire su google e nello stesso tempo, per dire infamità, ho deciso di esternare il mio diritto di replica via video, cosi una volta per tutte vi rendete conto di quanti fake ci stanno in rete, ma soprattutto, non siate cosi ingenui a credere a tutto quello che leggete, andate sempre alla fonte, che in questo caso sono io :))

ma ora godetevi il video :)


martedì 20 agosto 2013

un altro gattino abbandonato nel mio giardino

oggi pomeriggio era giornata di analisi e visite mediche, quindi accompagnata da mamma, ci siamo fatte sto tour della salute con relative tappe in farmacia, la prima volta che esco con un sacchetto cosi grande :))

appena rientrate sia io che lei sentiamo un miagolio disperato che viene dal fondo del giardino, e non fa parte dei nostri soliti perchè le loro miagolate.... non sono disperate :)))

per farla breve, qualcuno, nel lasso di tempo in cui siamo state assenti, ovvero tra le 16 e le 17 , ha lasciato un pallottino di pelo di circa due mesi, spaventato e con il cuoricino a mille, ci ho messo un po per prenderlo, e mi ha dato pure un bel morso sulla mano, ma mia mamma, donna pratica.... TANTO DEVO FARTI UNA PUNTURA... e cosi mi ha infilzato una siringa in pancia per una puntura di clexane, mentre il fagottino mi pungeva sulla mano... evvai... tanto ormai !

Ora per carità, chi ha lasciato il gattino, sa che è venuto a star bene, e non ha avuto remore a lasciarlo in un giardino dove ci sono due cani e diversi gatti adulti, però dico io, questa anima è stata strappata alla mamma, dal nulla si ritrova in un ambiente estraneo, quando capiremo che gli animali non sono giocattoli? che hanno un anima? sentimenti?

Purtroppo ci sono persone che credono che siano solo ornamenti o appendici della loro vita, certo io non posso salvare tutti gli animali del mondo, anche se mi piacerebbe, e posso fare solo la mia parte,ma spero che tutti quelli che egoisticamente non lo fanno, abbiano il solito e classico e mai fuori moda... TUMORE NEL BUCO DEL CULO!

gilda pedone

lunedì 19 agosto 2013

gilda pedone ricoverata al poliambulanze di brescia

succede nella vita che qualcosa va storto, ma come diceva mia nonna non tutto il male vien per nuocere,perchè a volte serve solo per farti vedere come stanno le cose, e soprattutto chi ti è veramente amico nel famoso momento del bisogno!

il giorno di ferragosto, perchè è un classico che ste cose avvengano in giorni epici, un dolore fortissimo mi prende la gamba destra, anche se nei giorni precedenti avevo già avuto dei sentori di qualcosa che non andava, ma stavolta era davvero insostenibile, tutto il polpaccio arrossato e il piede gonfissimo.

Metterlo per terra è a dir poco insostenibile, ma devo farlo perchè devo aprire il cancello, in quanto ho intenzione di chiamare i miei vicini per farmi soccorrere, altrimenti non potrebbero aiutarmi. Scendere le scale è un dolore impossibile, ma ci riesco e a risalire è un calvario, cosi mi rimetto sul letto e prende il telefono , sono le 6 del mattino, e chiamo i miei vicini di casa, che ovviamente stanno dormendo, ma nel giro di pochi minuti sono da me, la gigliola e sua figlia angelica, dio le benedica, vedono la mia situazione e mi consigliano di chiamare la guardia medica, la quale però non interviene perchè sta dormendo, cosi ci si decide e chiamo il 118, nel frattempo ho chiamato pure mamma, perchè la situazione si sta aggravando, la cosa più brutta di quando si sta male è non sapere che cos' hai e cosa ti può succedere.

dopo tutto è successo nel giro di pochi minuti, la vestizione, portata di sotto, l ambulanza che arriva, e la corsa al poliambulanze di brescia, il dolore è ormai al limite, anzi ha superato il limite che il posso sostenere. 
Mi soccorrono praticamente subito, entro con codice verde, ma non c'è ancora nessuna urgenza da parte di altri arrivi, e si cominciano con le analisi del sangue, le radiografie, le domande, gli infermieri, e pure la drammatica vicenda della padella, perchè mi scappa ma non posso sedermi, alla fine mi attaccano una flebo con un potente antidolorifico e ci mettono in attesa, siamo ormai in tarda mattinata, quando arrivano le analisi che risultano sanissime, quindi altro prelievo per vedere la situazione venosa, ed ecco finalmente la magagna, flebite !! con il rischio che poteva trasformarsi in trombosi, ma grazie al fatto che ho due vene rotte dietro al ginocchio, dovute a un immersione andata male tantissimi anni fa, la cosa si è sfogata a livello linfatico, praticamente un infezione dovuta forse alla puntura di un insetto che ha preso direttamente la safena, e nel giro di poco ha creato tutta sta tragedia. 

ora sono in cura di antibiotici per 2 settimane, più trattamenti alla gamba e al piede, ma ho un po di problemi a camminare , il dolore forte è sparito, ma le medicine mi rincoglioniscono un pochetto.

mia mamma ha preso in mano la situazione ma un mio grande ringraziamento va a tutti i miei vicini di casa, che non solo mi hanno soccorsa ma mi hanno anche prestato le stampelle :)) come dice mamma... zoppa si ma con dignità !!



gilda pedone ricoverata al poliambulanze di brescia